Pieve di Piobesi


Vai ai contenuti

Modalità di visita e contatti

Accoglienza turistica

All'inizio del 2010, il Consiglio Comunale di Piobesi Torinese, con voto unanime, ha approvato una convenzione con l'Associazione di volontariato Progetto Cultura e Turismo di Carignano, che di fatto favorirà le visite guidate all'antica pieve di San Giovanni ai Campi, splendido gioiello architettonico sito nell'attuale cimitero cittadino. L'associazione si è altresì dimostrata disponibile a favorire la conoscenza turistica del territorio piobesino, attraverso progetti idonei, da concordare con l'amministrazione. L'Associazione collabora attivamente con i volontari del Forum Giovani di Piobesi.

Per visitare la pieve, è necessario telefonare al n. 3381452945 oppure inviare una e mail a carignanoturismo@gmail.com, in anticipo (due settimane prima della visita).
La visita guidata dura circa un'ora e mezza. C'è la possibilità di pranzare in ristoranti di Piobesi.
La visita alla pieve può essere svolta con un minimo di due persone.
La visita può arricchirsi con una passeggiata nel centro storico del Comune (caseforti, case medioevali, torre del castello, chiesa parrocchiale).
Le offerte da parte dei visitatori andranno a favore dell'Associazione, a titolo di parziale rimborso per le spese di segreteria.

N. B. Poiché il servizio è reso da volontari, è possibile che in qualche periodo dell'anno l'associazione non possa svolgere il servizio; in tal caso è necessario rivolgersi al Comune di Piobesi (0119657846 Biblioteca Civica; 0119657083 Segreteria del Comune). Sono attivi per la visita anche alcuni giovani, opportunamente preparati, del Forum Giovani di Piobesi.
La pieve non è mai visitabile il lunedì.

stampa la pagina





IndietroPlayAvanti

Index | La pieve di San Giovanni | I reperti romani e altomedioevali | Tesori rivelati - Arredi della pieve | I cicli pittorici | Accoglienza turistica | Area download | Gli eventi alla pieve | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu